Su indicazione dei Soci avvenuta sia nella sede che on-line, il 21 marzo, recentemente proclamata «Giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie», si riscontra la volontà di intitolare il Centro Civico di Taizzano a

Angelo Vassallo detto "Sindaco Pescatore".

Non verrà modificato il nome del nostro caro Campetto, ma anche noi avremo la sala intitolata ad un italiano ucciso perché difendeva i propri valori e la legalità.
Negli anni passati la sala del circolo ‘Il parco dei pini’ a Narni Scalo è stata dedicata a Peppino Impastato, quello di "Europa 98 di Fiaiola" a Giovanni Spampinato, mentre quello di San Liberato è intitolato alla memoria di Mauro Rostagno, per ultimo è stato dedicato a Giancarlo Siani "il Piantone di Cigliano.

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 13 Settembre 2017 19:17)